CELLULA….DNA, RNA, PROTEINA…..

………..UN POST COSI’……….

Tutti gli eventi avvenuti nell’arco di miliardi di anni, nel processo storico che viene chiamato “evoluzione” fornisce i dati circa la forma e la struttura dell’odierno mondo vivente. La grande intuizione di Charles Darwin fu che tutti gli organismi sono compresi in una grande catena  di esseri viventi che si estente da quel lontanissimo passato all’immediato presente di oggi.

Oggi sappiamo che i nostri geni, visti dl punto di vista chimco sono composti di ACIDO DESSOSSIRIBONUCLEICO; ovvero il conosciuto DNA, che in buona sostanza determinano la struttura biologica e conservano l’integrazione cellulare.

E così, i geni codificano le Proteine che sono i pirincipali costituenti della struttura della cellula. Durante l’evoluzione i geni hanno subito una tale conservazione che alcuni geni dell’uomo funzionano in una cellula di lievito e un altro considerevole numero funziona nella cellula della mosca. Tra i numerosi eventi che si verificano nella vita di una cellula sono da considerare  una molteplicità di trasformazioni chimiche specifiche che forniscono alla cellula energia utilizzabile e mlecole necessarie per formare nuove strutture e coordinare nuove attività. Ma come funzionano  ie principali sostanza che compongono una cellula ? Bene, consideriamo che l’acqua, gli ioni inorganici e un gran numero di molecole organiche piccole, come lo zucchero, le vitamine gli acidi grassi costituiscono circa il 75-80% del peso della materia vivente. Tra queste l’acqua è di gran lunga la più abbondante. Il resto è costituito da macromolecole; i quali vanno considerati come tanti singoli mattoni che permettono di costruire strutture più grandi.

Ma la macromolecola che attira di più l’attenzione non è una proteina bensì un acido: l’acido DESOSSIRIBONUCLEICO(DNA), le cui proprietà funzionali lo rendono la molecola più importante della cellula. Gli scienziati Watson e Crick 50 anni fa la proposero i due lunghi filamenti vvolti ad elica attorno a un asse a formare una doppia elica( vedi in figura sotto )

Secondo una visione comune, il DNA  è la forma di accumulo delle informazioni genetiche che le macchine proteiche leggono per l’utilizzo da parte della cellula. Ma per un tale processo è necessaria una terza macromolecola; ovvero l’ACIDO RIBONUCLEICO(RNA). In ultima analisi, possiamo paragonare il DNA alla centrale delle poste che contiene tutte le notizie, e che necessita di un messaggero per distribuirle nei siti segnalati. Quindi il DNA  la posta centrale, il RNA  il postino. Un importante trio, insomma:  DNA, RNA, PROTEINE presenti in ogni cellula.
CELLULA….DNA, RNA, PROTEINA…..ultima modifica: 2015-08-30T22:27:01+02:00da un_uomonormale3
Reposta per primo quest’articolo

Commenti

CELLULA….DNA, RNA, PROTEINA….. — 2 commenti

  1. Ciò che ormai peer me è un’idea fissa, è cha alcuni umani non abbiano completato l’iter naturale da te mostrato e dimostrato. Ovvero alcuni si sono fermati alla quarta figura…decidi tu se contare da sinistra a destra o viceversa!!!! Non farmi fare nomi, rischierei grosso. So che sai….
    Buona sera Peppe.

Lascia un commento